Blog Archives

Tag Archives: dieta mediterranea

Dieta Mediterranea: Alberto Fidanza con la Fondazione “Paolo di Tarso”

fabio-gallo-silvia-lanzafame-alberto-fidanza

Read more...

Redazione Gruppo ComunicareITALIA/

Nei primi giorni del 2017 la nostra Testata Giornalistica è stata invitata in quello che possiamo definire per la Dieta Mediterranea un incontro storico. Si è tenuto a Roma, nei pressi di Via Veneto, tra l'ultimo grande scienziato della Famiglia Fidanza, il novantatreenne Fisiologo, Nutrizionista e Vitaminologo Alberto Fidanza e la Fondazione Culturale "Paolo di Tarso". Il Professore, ancora attivissimo nel suo Studio, ha chiesto che tutto venisse ripreso con telecamere, in onore alle verità che avrebbe raccontato e mostrato, con il supporto di una copiosa documentazione anche fotografia assolutamente inedita, sino a quel giorno gelosamente custodita nei suoi archivi di famiglia.
Lo scienziato ci ha sorpresi. In lucidità e dinamicità dimostra 20 anni meno dei suo 93 e continua le sue ricerche sulla Dieta Mediterranea che, afferma, non può essere più quella di oltre 60 anni addietro. Read more

Nasce “Mdiet”, l’App della Dieta Mediterranea

app-dieta-mediterranea

Read more...

A cura della Redazione/

La Fondazione Culturale "Paolo di Tarso" va avanti e procede di bene in meglio con la progettazione di una Innovazione che risolve il problema della corretta conoscenza della Dieta Mediterranea. Tutti ne parlano ma mancava, ad oggi, una mappa semplice e dettagliata che risponde alle tre semplici domande che tutti si pongono: cos'è la Dieta Mediterranea, quali sono i suoi alimenti e le loro proprietà salutistiche, come si porta in tavola. A presentarla il Presidente della Fondazione Prof.ssa Luana Gallo, Direttore Scientifico del Master in Dieta Mediterranea, Sostenibilità Ambientale e Sicurezza Alimentare dell'UNICAL - Università della Calabria. Il link per scaricare gratuitamente l'APP è www.mdietapp.it e www.mdietapp.eu (lingua inglese). Read more

Grazie Presidente Napolitano per la fiducia. A dirlo è Silvia Lanzafame

Silvia Lanzafame A.U. di Dieta Mediterranea srl

Read more...

Possiamo certamente dire che oggi la fiducia accordata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al progetto "Dieta Mediterranea - Futuro Alimentare" è stata ben ripagata dalla gratitudine dei Giovani. Ripagata cioè da coloro i quali hanno beneficiato e fatto tesoro del progetto promosso dalla Fondazione Culturale "Paolo di Tarso" che a loro sostegno ha scritto al Presidente della Repubblica il quale, evidentemente per il valore etico della proposta, ha deciso di partecipare con la sua alta Adesione al Progetto che propone la Dieta Mediterranea come futuro del mondo alimentare, dunque, dell'Economia Agroalimentare delle regioni del Sud Italia. Dopo pochi mesi dalla conclusione del Progetto sono maturati i frutti. Oggi la East West Investment Group di Mosca è in Italia ospite della Fondazione "Paolo di Tarso" e in Calabria ove il progetto ha preso vita, il Presidente e i dirigenti del noto Gruppo della Federazione Russa, nel loro percorso istituzionale, hanno voluto incontrare la giovanissima imprenditrice calabrese Silvia Lanzafame, Amministratore di Dieta Mediterranea srl che gestisce in esclusiva mondiale la Master Brand Etica "Simply Med", primo marchio al mondo a promuovere e commercializzare Prodotti e Alimenti della Dieta Mediterranea. Read more

Nuovo successo: nasce Master in Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale

L'università della Calabria di Rende sede del master in Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale

Read more...

Il Venerdì 31 Gennaio 2014 è un giorno importante per il mondo dell’Ambiente e della Nutrizione Umana. All’ UNICAL - Università della Calabria di Rende (Cosenza) presso il Di.B.E.S.T. - Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra (Cubo 6B- Vedi Google-Maps) prende vita il "Master in “Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale: Management in Sicurezza, Qualità ed Economia Agroalimentare” che apre le porte ad un futuro più consapevole nella direzione della gestione di quel grande bagaglio di esperienza che le Nazioni Unite tramite l’UNESCO ha proclamato Patrimonio Immateriale dell’Umanità. Un passo importante in ambito istituzionale per la Fondazione Culturale "Paolo di Tarso" al quale si riconosce il merito di avere saputo stimolare il DiBEST a rendersi promotrice di un percorso accademico post laurea nella direzione della Dieta Mediterranea.  Read more

Dal progetto i frutti: il primo Master universitario in Dieta Mediterranea

Il Dipartimento DiBEST dell'Università della Calabria

Read more...

Grande soddisfazione per la Fondazione Culturale "Paolo di Tarso" che ottiene il primo importante risultato nato dal suo progetto "Dieta Mediterranea - Futuro Alimentare" sostenuto dalla CCIAA di Cosenza.
L'UNICAL - Università della Calabria, infatti, ha accolto la proposta del Presidente della "Paolo di Tarso" al DiBEST (Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra), grazie alla quale sarà attivato il primo Master dedicato allo studio della Dieta Mediterranea, della Green Economy e della Sostenibilità Ambientale. "Sono molto felice per la decisione presa dall'Università della Calabria - ha dichiarato Fabio Gallo della "Paolo di Tarso". Da oggi il mondo accademico offre una formazione post laurea a coloro i quali faranno del Cibo Sano il fulcro della propria professione.  Read more

Dieta Mediterranea: al via la Conferenza dedicata all’Economia del SUD Italia

Dieta Mediterranea - Futuro Alimentare, la Conferenza promossa dalla Camera di Commercio di Cosenza e ideata dalla Fondazione "Paolo di Tarso" nella prestigiosa cornice di Villa Rendano a Cosenza.

Read more...

di Redazione ComunicareITALIA/

 Dieta Mediterranea – Futuro Alimentare” Cuore di una economia più grande della Tavola, il titolo della Conferenza-Evento incentrata sul “Significato Economico della Dieta Mediterranea per il Commercio, l’Industria, l’Artigianato e l’Agricoltura” prende vita nella prestigiosa Villa Rendano a Cosenza alla presenza del Presidente della Camera di Commercio di Cosenza Giuseppe Gaglioti, degli Assessori regionali all'Agricoltura e alle Attività Produttive Michele Trematerra e Demetrio Arena, del Presidente della Fondazione "Paolo di Tarso" - ideatrice del Progetto Luana Gallo, della Coordinatrice Nazionale del Movimento per la Dieta Mediterranea, il Cibo Sano e la Salute Anna Maria De Rose, al Responsabile Area Qualità del Consorzio per l'Innovazione Tecnologica Antonio Romeo, al Responsabile della Fondazione "Attilio ed Elena Giuliani" Walter Pellegrini, al Responsabile dei Rapporti con le Istituzioni della "Paolo di Tarso" Fabio Gallo.   Read more

DIETA MEDITERRANEA FUTURO ALIMENTARE! La parola al prof. Fausto Cantarelli

Villa Rendano - Cosenza

Read more...

di Redazione ComunicareITALIA/

Si terrà domani Venerdì alle ore 16,30, nella prestigiosa sede di Villa Rendano, in via Triglio a Cosenza, la Conferenza di chiusura del progetto della Fondazione "Paolo di Tarso" Dieta Mediterranea – Futuro Alimentare”, incentrata sul “Significato Economico della Dieta Mediterranea per il Commercio, l’Industria, l’Artigianato e l’Agricoltura” ideato dalla Fondazione "Paolo di Tarso" che pone tra le priorità di questo progetto il Diritto dell'Uomo all'accesso al Cibo Sano. Attivare politiche a garanzia di tali diritti - a parere di Fabio Gallo fondatore della "Carta della Pace per la Tutela della Memoria, dei Diritti dell'Uomo e dell'Ambiente - significa anche sostenere le politiche delle Nazioni Unite in materia di "Governance Alimentare Sostenibile", con forte risparmio per il Sistema Sanitario Internazionale incapace, nel prossimo ventennio, di garantire assistenza sanitaria ai cittadini. Read more

Il nostro grazie ad Annalisa Manduca e Lorenzo Opice di START – RAI RADIO 1

Da Sinistra: Lorenzo Opice e Annalisa Manduca del programma radiofonico STAR edita da RAI RADIO 1

Read more...

E' stato il Professore Fausto Cantarelli, luminare di Economia Agroalimentare a rappresentare il progetto della Fondazione Culturale "Paolo di Tarso" "Dieta Mediterranea - Futuro Alimentare", sostenuto dalla Camera di Commercio di Cosenza presieduta da Giuseppe Gaglioti, nel programma radiofonico START condotto da Lorenzo Opice e Annalisa Manduca su RAI RADIO 1. Il progetto che si sta svolgendo "CON L'ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA" Giorgio Napolitano ha trasformato la Dieta Mediterranea che l'UNESCO ha proclamato patrimonio Immateriale dell'Umanità, in forma di Mercato, Economia e Lavoro per i Giovani e non solo. Read more

Papa Francesco alla Fao: la fame è uno scandalo, no alla speculazione sul prezzo degli alimenti

papa-francesco-roma-vaticanese-futuroalimentare

Read more...

Ancora oggi “ci sono milioni di persone che muoiono di fame”: “un vero scandalo”, ha denunciato ieri mattina Papa Francesco, ricevendo in Vaticano i partecipanti alla Conferenza della Fao, l’organizzazione dell’ Onu per l’agricoltura e l’alimentazione, in corso a Roma.
Il servizio di Roberta Gisotti.
Siete qui – ha premesso il Vescovo di Roma – per dare risposta “ad una necessità primaria” di tanti fratelli e sorelle: “disporre del pane quotidiano”, in un contesto mondiale difficile non solo per “la crisi economica”, ma anche per “la sicurezza”, “i troppi conflitti” “i cambiamenti climatici”, “la conservazione” della biodiversità.

Read more

A Dieta Mediterranea Futuro Alimentare “Adesione del Presidente della Repubblica”

dieta-mediterranea-futuro-alimentare

Read more...

Al Progetto Dieta Mediterranea Futuro Alimentarecuore di una economia più grande della Tavola“, l’Adesione del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.
Il progetto che si svolge sotto i buoni auspici del Capo dello Stato è stato ideato dalla Fondazione “Paolo di Tarso” e sostenuto dalla Camera di Commercio di Cosenza, con il fine di trasformare la Dieta Mediterranea, già Patrimonio UNESCO, da tradizione culturale in Salute a tavola, Economia e Lavoro.
Direttore del progetto un mito dell’ Economia Agroalimentare italiana: il Prof. Fausto Cantarelli, fondatore dell’Accademia Alimentare Italiana che oggi ha sede presso la Camera di Commercio di Parma, recentemente insignito della “Carta della Pace” per la Tutela della Memoria, dei Diritti dell’Uomo e dell’Ambiente

Read more